Monday, May 01, 2006

Magik


Oggi voglio parlarvi di un enciclopedia ( un libro in realtà ) Magik appunto.
L'autore del libro si chiama Aleister Crowley e non sto qui a spiegarvi chi è questo grande uomo. ( ricerco su internet l'ho disegnano come un mangiatore di bambini ma non spaventatevi )
Perchè parlarvi di questo libro ..? Ricordereste un evento che vi ha cambiato parte della vita...? Magik è stato per me una fonte di conoscenza e curiosità, ancora oggi posso trovare capitoli che mi fanno capire qualcosa di più su chi era Alesister Crowley e cos'è L'A.A . Badate che non parlo di magia come la vedete in televisione, e neanche di far volare oggetti o meglio apparire e scomparire, sto parlando di Magia intesa come ricerca della conoscenza e qui mi fermo.

Se la vostra curiosità un giorno verrà meno, bene, Magik è il libro che fa per voi .

ps

credo che non si trovi in libreria ..

7 Comments:

Blogger Carla said...

Interessante. Credo che farò qualche ricerca in più. Appena ho un po' di tempo,.. magari anche cercare questo libro..

12:47 PM  
Blogger Giacomo said...

se vuoi un consiglio...
prima di avere milioni di parole su A.C.

vai a vedere chi era Eliphas Levi:
da un suo scritto:

- Vivere è soffrire; saper come vivere è essere felici.
- Amare è obbedire; saper come amare è dominare.
- Parlare è fare un rumore; saper come parlare è fare una melodia.
- Cercare è tormentare se stessi; saper come cercare è trovare.
- Usare è spesso abusare; saper come usare è godere.
- Praticare la magia è da ciarlatano; conoscere la "magia" è da saggio.
- Credere senza conoscere è da pazzo; conoscere senza credere è da insensato; la vera conoscenza porta con sé la fede.
- L'uomo che sa non ha più motivo di dubitare; quando lo Spirito non dubita più la verità cessa di esitare e l'uomo raggiunge ciò che vuole.

un bacio alla formica lontata
Il vero e unico ::
Carletto il principe dei mostri

4:11 PM  
Blogger Giacomo said...

g

4:19 PM  
Blogger Carla said...

Il lupo, Frankie e Dracula..

cerco qualcosa sull'anonimo svedese che mi hai detto..

cari baci.

12:27 PM  
Blogger Carla said...

Mumble mumble.

Dovrei leggere qualcosa che ha scritto..

Mi sembra un Gustave Rol però centrato solo sull'aspetto teorico della magia.. Gustave Rol per me era un grande prestigiatore e nulla più..
Questo potrebbe essere solo un grande scrittore di esoterismo, ma dovrei procurarmi qualche suo libro..

:-)
baci

10:51 PM  
Blogger Giacomo said...

solo tu puoi decidere se il poeta può essere un mago e viceversa.
poi cos'è la MAGIA e la POESIA?

secondo me sono faccie della stessa medaglia.

chissa..

un BaCiO

2:30 PM  
Blogger Carla said...

Può darsi. In questo senso la Magia si avvicina e oltrepassa la filosofia..

11:31 PM  

Post a Comment

<< Home